lezioni private di ragioneria e matematica

Mer Set 27, 2017 11:03 am Da studi

Laureata in economia e commercio con voto 110 e lode, abilitata DOTTORE COMMERCIALISTA, 40enne con esperienza pluriennale nella preparazione universitaria, impartisce accurate …

Problema Iscrizione

Mar Ott 08, 2013 10:34 pm Da Anonymous

Ragazzi ho un problema. Pensavo di aver pagato la mora della rata di giugno ma non è così. Ora non mi fa iscrivere perchè dice che non ho effettuato i pagamenti. Se la pago domani …

Flusso RSS


tesi: e voi cosa ne pensate?

Condividere

Sondaggio

Per scrivere la tesi...

[ 2 ]
14% [14%] 
[ 1 ]
7% [7%] 
[ 4 ]
29% [29%] 
[ 0 ]
0% [0%] 
[ 7 ]
50% [50%] 
[ 0 ]
0% [0%] 

Totale dei voti: 14
avatar
heidi200
Ospite

tesi: e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da heidi200 il Mar Gen 29, 2013 3:08 pm

Buongiorno colleghi....vista la mia pessima esperienza, vorrei conoscere il vostro pensiero in merito alla scrittura della tesi. Arrivata alla fine del mio percorso di studi, ho attivato la procedura on-line di richiesta assegnazione tesi. Mi sono trovata in difficoltà, visto che tutti i prof. che avrei voluto scegliere come relatori erano occupati quindi sono stata costretta a scegliere un prof. che nemmeno conoscevo (sono fuori corso, per cui nell'arco di tempo i prof. sono cambiati. Trovo molto ingiusta questa procedura, soprattutto perchè se non si instaura un feeling con il relatore, non si può cambiare prof. per ben 18 mesi, ma questa è un'altra storia!) Recandomi dal relatore assegnato, e pensando di trovare un aiuto in lui, sono uscita piuttosto demoralizzata dalla sua stanza di ricevimento. Il prof. mi precisa che lui non darà indicazioni riguardo l'argomento e che devo trovarlo io; dovrò altrettanto trovare i testi su cui studiare per poi recarmi da lui con indice e bibliografia già stilati. Lui si limiterà ad approvarli e io inizierò a scrivere la tesi. Alla fine il relatore si limiterà a correggerla interamente quando sarà finita. E da qui inizia un triste "calvario", fatto di viaggi a Catania per due mesi, ogni volta che si tiene il ricevimento del prof. (a volte arrivando a Catania senza nemmeno essere ricevuti, ma questa è ancora un'altra storia) con la speranza di trovare un argomento che vada bene: e invece no, perchè una volta alla settimana, al ricevimento, portavo un argomento diverso e ogni volta la risposta era "già fatto,già trattato in passato", "troppo generico", "non attinente al programma della materia scelta". Più volte ho chiesto al prof. che mi desse qualche indicazione più specifica ma si dimostrava molto reticente. E così si perdevano quasi tre mesi di tempo solo per trovare l'argomento. Ora cari colleghi, spiegatemi come si fa a trovare un argomento senza alcuna indicazione e non avendo mai visto una tesi quindi non conoscendone nemmeno la struttura, le modalità di scrittura ecc.??? Anche a voi è capitato? Che ne pensate, secondo voi è giusto questo atteggiamento? E soprattutto, il prof. è legittimato a comportarsi così?
avatar
cri-ec.aziendale

Numero di messaggi : 1057
Reputazione : 20
Punti : 3939

Re: tesi: e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da cri-ec.aziendale il Mer Gen 30, 2013 6:15 pm

anke a me è capitato scegliere un prof ke non conoscevo e non mi ha aiutato a fare la tesi. ankio cm te ho dovuto fare tutto sola

non possiamo farci niente
avatar
heidi200
Ospite

uhmmm

Messaggio Da heidi200 il Ven Feb 01, 2013 6:52 pm

scusate ma non esiste un regolamento a tal riguardo? vorrei sapere da chi è più competente di me, se i relatori sono legittimati a comportarsi così....tanto x sapere...
avatar
heidi200
Ospite

p.s.

Messaggio Da heidi200 il Ven Feb 01, 2013 6:54 pm

p.s. Il problema non sta solo nel fatto che non ti aiutano, ma soprattutto sta nel fatto che non dandoti delle dritte o delle indicazioni ti fanno perdere mesi e mesi di tempo per iniziare a scriverla....

Contenuto sponsorizzato

Re: tesi: e voi cosa ne pensate?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Lun Dic 11, 2017 10:35 am